16.3.13

St.Patrick's day






It was the summer of 2006, and after a short stop in London, fifteen unforgettable days in a fantastic islandIreland!
On the 17th of March we celebrate St. Patrick's day here in the V’s world, because Ireland’s skies are difficult to forget. Vast green grazing landsdry-stone walls, infinite shades of gray of the sky and then there she is... dark, full of character and a bit bitter, the undisputed leader in every pub, but she’s perfect in the kitchen as well, with stews and even with chocolate! Have you already guessed? I'm talking about the real queen of Irish beers: Guinness!
I picked her as the official representative for this day, for if close my eyes and I am to choose the "Irishest" flavour ever, well, no Fish n Chips, no whiskey, no irish coffee (I even don’t like coffee!) maybe ... maybe I could dwell on soda bread ... but at the end of the day I would definitely choose the Guinness, a kind of "pushy" beer, which firstly cuddles you with its soft white froth and then leaves you with a bitter taste: definitely a "lady" with character!
I've tested in its famous and delicious stew's version (I would like to suggest you the recipe sooner or later) but today I am writing about the sweet side, the equally known Guinness cake, as dark as the beer, with a white frosting that reminds of the foam.
I leave you the recipe of one of my gurus...Sigrid,I've already spoken about her here, definitely of my favorite food blogs (yeah I have to show my personal list, i'll do it)...so try it and let me know!
Good week-end to everybody.




Correva l’estate 2006, breve tappa a Londra e poi quindici indimenticabili giorni in un’isola fantastica: l’Irlanda!!!
17 marzo 2013 si festeggia San Patrick’s day qui nel mondo di V…perché si sa i cieli d’Irlanda non sono semplici da dimenticare.
I vasti pascoli verdi, tutti quei muretti a secco in sasso, le mille sfumature di grigio del cielo e poi lei…scura, dal carattere deciso e un po’ amaro, protagonista indiscussa in tutti i pub, approda pure in cucina sposandosi alla perfezione sia con stufati che con il cioccolato…non so se avete capito ma sto parlando della regina indiscussa delle birre irlandesi la Guinnes!
Ho scelto lei come rappresentante ufficiale per questo giorno, perché se chiudendo gli occhi dovessi scegliere un sapore, il più irlandese che posso ricordare…bè…niente fish n chips, niente whisky, niente irish coffe (…a me neppure piace il caffè!!!)…forse forse mi soffermerei sul soda bread…ma alla fine sceglierei lei, la Guinnes: una birra un po’ invadente che prima ti coccola con quella schiumetta bianca e soffice e poi ti lascia l’amaro in bocca, decisamente una “lady” con carattere!
L’ho già testata nella sua famosa versione con lo stufato…deliziosa (dovrei riproporvelo)…ma oggi vi propongo il suo lato dolce, l’altrettanto famosa Torta alla Guinnes, scura come l’originale con un candido frostingche richiama la schiuma.
Vi lascio con la ricetta di una delle mie guru...Sigrid, vi ho già parlato di lei qui, decisamente uno dei miei blog di cucina preferiti ( si lo so dovrei mostrarvi la mia lista molto personale dei blog che mi piacciono di più...lo farò!)...quindi a voi la ricetta provatela e fatemi sapere!!!
Buon fine settimana.







6 commenti:

  1. Auguroni per il giorno di San Patrizio cara!! Questa torta è unica, l'avevo assaggiata e mi ha proprio sorpresa!! <3 Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Vale la tua torta è veramente una figata! Ma si sente tanto il sapore di birra? Perchè a me non piace però vorrei provarla! Il colore soprattutto mi piace un sacco!
    Un bacione tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...provala, sentirai solo un piccolo retrogusto di birra, via tranquilla...son sicura che ti piacerà...vedrai poi, quando metterai la copertura ti sentirai davvero una piccola pasticcera!!!!:D

      Elimina
  3. OMG. Questa la devo provare *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Go Ale go!!! :) è bunissima e facile...e poi fa figo fare una torta con la birra! ;)

      Elimina